mercoledì , 13 dicembre 2017
Home » Arredamento » Punti critici nella manutenzione e ristrutturazione dei tetti

Punti critici nella manutenzione e ristrutturazione dei tetti

ristrutturare-tetto-casaIl rifacimento tetti in un città del nord Italia in particolare, come può essere Milano o Torino, è necessario quando il tetto dell’edificio in cui si vive o si lavora ha perso le sue caratteristiche strutturali che isolano la casa o l’edificio in genere dall’esterno e da eventuali agenti atmosferici.

A livello strutturale, la parte più importante di un edificio di qualunque tipo (sia esso un immobile ad uso domestico oppure un ufficio, un centro commerciale, un ospedale o qualunque altro luogo adibito al pubblico) è, senza alcun dubbio, il tetto.

Perché il tetto è così importante?

Il tetto è la parte più importante dal punto di vista della struttura dell’edificio perché esso è una vera e propria ‘copertura’, non solo a livello materiale (copre l’intero immobile), ma anche dal punto di vista delle eventuali calamità naturali e degli agenti atmosferici che potrebbero rovinare gli interni dell’immobile.

Tuttavia, oltre ad essere un elemento importante è anche un elemento abbastanza delicato: la delicatezza di questo elemento dipende soprattutto dal suo uso, visto che il tetto è una copertura che protegge l’intero edificio dalle intemperie e dalle calamità naturali.

Esso funge da ‘isolante’: infatti, il tetto è un elemento che isola sia a livello ambientale che a livello strutturale le parti interne da quelle esterne, proteggendo non solo le stanze dell’edificio ma anche le pareti da eventuali tracce di umidità o da infiltrazioni che potrebbero rovinare gli interni e che potrebbero comportare problemi di muffa o di eccessiva umidità sui muri (rovinando la pittura, ma anche comportando diverse problematiche a livello funzionale).

Soprattutto nelle stanze da letto – che sono, in genere, quelle che confinano direttamente con il tetto e che vengono coperte da esso – la muffa è un vero e proprio problema, non solo per quel che riguarda la situazione estetica (una parete interamente ricoperta di muffa non è certamente un belvedere) ma anche dal punto di vista della salute di chi ci vive: non dimentichiamo, infatti, che la muffa è composta da batteri che, se respirati continuamente (soprattutto di notte) possono comportare parecchie infezioni a livello respiratorio e polmonare.

Interventi in edilizia per il rifacimento della struttura dei tetti, in Torino, sono indispensabili in parecchi casi, e lo è soprattutto quando la situazione sembra essere compromessa: se nell’immobile ci sono parecchie infiltrazioni, se nelle stagioni invernali la pioggia o altri agenti atmosferici provocano situazioni complicate (gocce d’acqua che cadono dal soffitto, formazione di condensa e di muffa o umidità), è molto importante provvedere ad un controllo della copertura e quindi ad un eventuale rifacimento tetti a Torino.

Rifare completamente il tetto può essere oneroso, sia dal punto di vista economico, sia sotto il profilo dei tempi: tuttavia, è indispensabile farlo, soprattutto a fronte di una situazione che può, a lungo termine, compromettere la salute di chi vive all’interno dell’edificio. Rivolgersi ad un’azienda esperta e specializzata in rifacimento tetti Torino è la soluzione ottimale per ovviare ai problemi di tempo (tempistiche sicuramente garantite), e per avere la garanzia di un risultato davvero efficiente.