mercoledì , 13 dicembre 2017
Home » Arredamento » Come costruire una casetta da giardino in legno

Come costruire una casetta da giardino in legno

casetta-giardinoTutti i bambini ne vogliono una? Si, ma non solo, perchè la casetta da giardino, non è solo molto amata e desiderata dai bambini per i loro giochi, ma è anche molto utile per riporre attrezzi, o anche biciclette, fiori, e tutto ciò che non trova posto in casa. Ovviamente occorre avere il giardino ed anche spazio, anche se potete costruire la casetta di varie dimensioni e tipologie. Rispetto alle costruzioni in cemento, la casetta da giardino in legno risulta essere molto confortevole in ogni periodo dell’anno, proprio grazie alle caratteristiche specifiche di questo materiale, considerato anche il migliore materiale impiegato nelle costruzioni. Se negli Stati Uniti, le case vengono costruite interamente in legno, anche su più livelli, da noi in Italia, la cultura riguarda ancora “la casetta”, che non viene intesa come abitazione principale, ma destinata a riporre la legna o gli attrezzi, o anche come spogliatoio quando possediamo nel giardino anche una piscina.

Come progettare una casetta in legno

Prima di costruire la nostra casetta da giardino, la dobbiamo progettare. In base alle misure, dobbiamo procurarci i pannelli in legno, nel numero necessario, che saranno formati da un telaio in trave di pino tamponante con listelli di legno da usare per le pareti e per i tetti di copertura, mentre per il pavimento useremo tavole di pino o di abete, normali, oppure muniti di intercapedine di coibentazione. Dobbiamo pertanto realizzare una casetta con i requisiti necessari per poter essere esonerata dalle autorizzazioni previste per le normali costruzioni (DIA e Ufficio Tecnico Comunale).

La casetta da giardino deve essere costruita su fondamenta piane, e dobbiamo isolarla, utilizzando un telo di plastica oppure del cartone catramato. Una casetta di circa mq 4,00 (mt 2,00×2,00) è sicuramente capiente per contenere gli attrezzi da giardino, i vari concimi, oppure la legna.
La struttura portante può essere realizzata con tavole di abete trattate per resistere alle intemperie e contro gli insetti del legno. Le tavole saranno collegate tra loro con carpenteria in ferro zincato o ottonato, trattato a caldo, con viti o chiodi da legno nelle misure idonee. Mentre il manto di copertura e di protezione, sarà costituito da legno oppure da tegole alla canadese, lastre ondulate bituminose o membrana bituminosa adesiva.
Una volta ultima la struttura portante della casetta, che dovrà essere collegata con i montanti alloggiati nei vari piedi metallici fissati al pavimento, si passa alla messa in opera delle perline di legno.

La casetta da giardino prevede una porta di ingresso, e può anche prevedere una o più finestre. In alternativa ai fai-da-te, esistono le casette in legno da giardino prefabbricate, che rappresentano una scelta sicura e conveniente, modelli “due in uno”, ovvero, un’elegante casetta in legno in grado di sostituire la praticità del box. Le casette in legno prefabbricate, sono costruzioni molto sicure ed anche molto belle, che rendono omaggio all’estetica del giardino, e possono anche essere adibite ad uso sauna. Grazie al calore del legno, creano un ambiente armonioso in piena sintonia con il vostro giardino.